sezioni

Accordi e convenzioni

Pagina in fase di aggiornamento.

 

Le università possono stipulare convenzioni con enti pubblici e con soggetti privati al fine di potenziare le proprie attività di ricerca e didattica o offrire servizi di consulenza (D.P.R 382/80 art. 66).
A tal fine, lo Statuto di Ateneo (art. 71) prevede la possibilità, per i centri di gestione autonoma (CGA), di stipulare apposite convenzioni nell'ambito di attività compatibili con lo svolgimento dei compiti istituzionali, in conformità agli schemi-tipo approvati dal Consiglio di Amministrazione dell'Università e al Regolamento di Ateneo per l'Amministrazione, la Finanza e la Contabilità.

 

Convenzioni quadro e accordi di interesse generale

 

Questa pagina è stata visitata 3 553 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.