sezioni

Formazione insegnanti

Per informazioni dettagliate sui percorsi per la Formazione Iniziale degli Insegnanti consultare il sito del CIFIS - Centro Interateneo Formazione Insegnanti. 

Specializzazione per le attività di sostegno didattico degli alunni con disabilità - IV edizione a.a. 2018-2019

La IV edizione del corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno agli alunni con disabilità per l’a.a. 2018/2019 è istituita con D.M. n. 92 dell’8 febbraio 2019.

 

Il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - ai sensi dell'art. 13, comma 3, del D.M. del 10 settembre 2010, n. 249 - definisce annualmente con proprio decreto la programmazione degli accessi al corso di specializzazione.

 

Il corso è un percorso formativo per l'acquisizione delle competenze didattiche necessarie a favorire l'integrazione scolastica degli alunni con disabilità, secondo quanto disposto dalla legge del 5 febbraio 1992, n. 104 e successive modificazioni e integrazioni.

 

A conclusione del percorso il candidato, che supera con esito favorevole l’esame finale, consegue il diploma di specializzazione per l’attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità.

Bando di ammissione

Leggi con attenzione le istruzioni contenute nel bando di ammissione.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata nel periodo dal 5 al 26 marzo 2019 con la modalità on line. La procedura sarà attiva fino alle ore 12.00 del 26 marzo 2019.

Per le procedure di iscrizione al test preliminare consulta il manuale di istruzioni. Per perfezionare l’iscrizione è necessario compilare il modulo di autocertificazione titolo di accesso, disponibile al termine della procedura stessa, come indicato nel manuale.

Calendario delle prove

Il test preliminare si svolge nei giorni 15 e 16 aprile 2019 nelle sedi e negli orari che saranno indicati prossimamente.

Durata del corso

Il corso ha una durata minima di almeno 8 mesi e prevede l'acquisizione di 60 CFU suddivisi in:

  • 36 CFU - insegnamenti disciplinari (M-PED/03, M-PED/01, M-PSI/04, IUS/09, MED/39)
  • 9 CFU - laboratori
  • 6 CFU - tirocinio diretto
  • 3 CFU - tirocinio indiretto
  • 3 CFU - nuove tecnologie per l’apprendimento (TIC)
  • 3 CFU - prova finale
Frequenza e impegno

Il corso prevede il seguente impegno orario:

  • 270 ore di lezione degli insegnamenti disciplinari
  • 180 ore di laboratorio
  • 75 ore di tirocinio indiretto
  • 75 ore di nuove tecnologie per l’apprendimento (TIC)

Le assenze sono accettate nella percentuale del 20% di ciascun insegnamento. Il monte ore relativo è recuperato attraverso modalità definite dai titolari degli insegnamenti. Per il tirocinio e per i laboratori vige l'obbligo integrale di frequenza delle attività previste. 

Posti disponibili

Come indicato sul D.M. del 21 febbraio 2019, i posti a disposizione per il Piemonte, attivati presso l'Università degli Studi di Torino, sono:

  • Scuola dell'Infanzia: 15 posti 
  • Scuola Primaria: 50 posti
  • Scuola secondaria di I grado: 65 posti
  • Scuola secondaria di II grado: 70 posti
Per informazioni

Per ulteriori informazioni sul bando, modalità di iscrizione, requisiti di ammissione, programmazione didattica, tasse e scadenze, consulta la pagina sul sito del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione.

Per richieste di supporto invia una email all'indirizzo formazionesostegno.dfe@unito.it

Reclutamento e formazione iniziale dei docenti nella scuola secondaria di I e II grado

Il sistema di accesso all’insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado, definito dal D.Lgs. n. 59/2017, in attuazione della legge n. 107/2015, come modificato dalla legge n. 145/2018, prevede un nuovo modello di reclutamento e formazione iniziale.

 

Coloro in possesso di una laurea di II Livello o Vecchio Ordinamento (ordinamento previgente DM 509/1999) potranno partecipare ai concorsi, a condizione che abbiano conseguito il titolo di studio coerente con la specifica classe di concorso (vedi tabella A) e 24 crediti universitari in settori formativi antropo-psico-pedagogici e nelle metodologie e tecnologie didattiche. I concorsi avranno cadenza biennale. 

 

Il nuovo concorso disciplina l'accesso al percorso annuale di formazione iniziale e prova. I docenti vengono valutati per tutta la durata del percorso. Alla fine dell'anno di prova, se la valutazione è positiva, vengono immessi in ruolo.

Conseguimento 24 crediti formativi per l'insegnamento nella scuola secondaria

Il CIFIS ha attivato una seconda edizione del percorso formativo PREFIT per l'anno accademico 2018-2019, rivolto ai laureati, agli studenti iscritti al Politecnico di Torino e all'Università degli Studi del Piemonte Orientale.

 

Le procedure d'iscrizione, da effettuarsi on line, saranno disponibili nelle seguenti finestre:

Per maggiori informazioni sull'iniziativa consulta: 

Si ricorda che dall'anno accademico 2018-2019, tutti gli studenti iscritti ad un corso di studio dell'Università degli Studi di Torino possono conseguire i 24 crediti formativi negli ambiti antro-psico-pedagogici e metodologie didattiche accedendo gratuitamente agli insegnamenti inseriti nell'offerta formativa 2018-2019 e attivati da ciascun Dipartimento.

 

Per approfondimenti consulta la pagina dedicata.  

Rilascio certificazione unica 24 crediti formativi

Coloro che hanno già conseguito tutti i 24 i CFU (ai sensi del D.M. 616/2017, all'art. 3 commi 3 e 4 e secondo quanto previsto dal comma 6) possono presentare l'istanza di rilascio certificazione unica dalle 9.30 del 10/12/2018 alle 15.00 dell'08/01/2019.

 

Nota: La certificazione unica può essere richiesta esclusivamente da coloro che hanno conseguito gli ultimi CFU in ordine di tempo, relativi ai 4 ambiti disciplinari, presso l'Università degli Studi di Torino.

 

Per maggiori informazioni sulle procedure consulta la pagina dedicata.

Decreto Ministero aggiornamento classi di concorso 2017

Decreto n. 259 del 9/05/2017 - "Aggiornamento classi di concorso 2017: denominazione, titoli di accesso, insegnamenti relativi":