sezioni

Progetto Erasmus+ SATELIT, per il rafforzamento delle strutture accademiche e il trasferimento tecnologico delle università del Maghreb

Argomento: 
Pubblicato: 
Lunedì 9 Luglio 2018

L'Università di Torino, con il suo Incubatore d’imprese 2I3T e la Direzione Ricerca e Terza Missione, è partner del Progetto Erasmus+ SATELIT - Solutions Académiques pour le Territoire Euro-méditerranéen Leader d'Innovations et Transferts technologiques d'excellence, coordinato dall’Università di Aix Marseille nell’ambito del consorzio Tethys (Consortium des Universités Euro-Méditerranéennes).
Il progetto ha durata biennale, dal 15 ottobre 2016 al 14 ottobre 2018.

 

L'iniziativa si propone di promuovere:

  • le attività di formazione e lo scambio di buone pratiche, al fine di avviare o rafforzare le strutture per il trasferimento tecnologico delle università del Maghreb, dando vita a rapporti più stretti con le imprese;
  • la professionalizzazione e il miglioramento delle opportunità d’impiego dei Dottori di ricerca, a seguito di un’indagine in corso sullo stato occupazionale dei dottori di ricerca nei tre paesi del Maghreb.

Sono coinvolti 22 partners (inclusi Ministeri e Camere di Commercio) di 6 paesi:

  • Italia, Francia e Spagna per l’Europa
  • Algeria, Marocco e Tunisia per il Maghreb.

Per tutti i dettagli:

Questa pagina è stata visitata 104 volte nell'ultimo anno. Fonte: Google Analytics.